Selezione del personale – Studio di Grafologia Francesca Villa
15580
page,page-id-15580,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_leftright,page_not_loaded,,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive
 

ANALISI GRAFOLOGICA:

SELEZIONE PERSONALE

L’analisi della grafia in ambito aziendale è un metodo di screening affidabile in caso di selezioni ampie su numerose candidature, un metodo pratico, non invasivo e rapido, che può fornire al Management o al selezionatore delegato un’anteprima delle caratteristiche fondamentali e delle attitudinali del candidato da integrare al colloquio.
È di particolare utilità anche nella riqualificazione professionale, nella selezione dei membri di un team e nella scelta dei membri di uno staff in funzione del leader, del progetto, delle varie funzioni richieste ai vari membri; si analizzano le attitudini, motivazioni, interessi, aspirazioni e potenzialità del candidato anche grazie all’analisi di test grafici..

 

  • un metodo pratico, non invasivo e rapido che può fornire al Management o al Selezionatore delegato un’anteprima delle basi temperamentali, caratterologiche e attitudinali del Candidato prima del colloquio;
  • un metodo di screening affidabile in caso di selezioni ampie su numerose candidature: da un manoscritto il grafologo può ricavare utili informazioni su attitudini, motivazioni, interessi;
  • un metodo nella riqualificazione professionale, nella selezione dei membri di un team e nella scelta dei membri di uno staff in funzione del leader, del progetto, delle varie funzioni richieste ai vari membri.

Cosa coglie la grafologia

  • intelligenza e organizzazione generale del pensiero
  • grado di ricezione degli stimoli
  • spirito d’iniziativa
  • maturità e senso del dovere
  • motivazione ed aspettative individuali
  • leadership, ruolo satellite
  • fedeltà agli obiettivi ed interessi dell’Azienda, affidabilità
  • autonomia e modalità espressive ed applicative nel corso dell’azione
  • resistenza allo stress
  • capacità del lavoro in team
  • orientamento professionale e attitudini

Il lavoro in pratica

  • Il grafologo svolge un ruolo di consulenza nella selezione del personale analizzano la grafia dei candidati indicando l’idoneità a ricoprire il ruolo richiesto, oppure segnalando l’ eventuale orientamento professionale.
  • In sede di colloquio la società ha solo l’ obbligo di informare il candidato che verrà effettuata un’ analisi grafologica: il candidato scrive su foglio A4 senza righe con firma.(età-studi-professione-stato familiare-figli).
  • L’ analisi avviene in un secondo momento: la società non ha alcun obbligo a rilasciare l’ analisi svolta.

RICHIEDI INFORMAZIONI

separatore_oro

Nominativo

Email

Oggetto

Messaggio

Acconsento al trattamento dei dati personali.